mercoledì 27 gennaio 2016

27 gennaio 2016 - Giornata della memoria: ragazzi del '99 ebrei


Il servizio militare, soprattutto in tempo di guerra, fu anche per i giovani ebrei un potente strumento d’integrazione e di trasformazione della percezione dell’identità personale e dell’appartenenza alla più larga comunità nazionale.


Di ciò sono testimonianza autentica i ruoli matricolari.


Tra i ragazzi della classe di leva del 1899, cui il Servizio educativo ha dedicato un percorso didattico, vi furono tanti ebrei che, se sopravvissuti alla carneficina, nel 1938 improvvisamente furono posti in congedo illimitato a causa delle leggi razziali.
Sulle pagine dei ruoli matricolari sotto la narrazione delle imprese di guerra, ne 1938 una mano “burocratica”con la matita rossa aveva scritto, in caratteri cubitali: “Ebreo”.






Nessun commento:

Posta un commento