martedì 10 novembre 2015

Ereditare la memoria: grande successo all'Istituto italiano di studi germanici


Grandissimo successo per "Ereditare la memoria", l'evento con cui abbiamo presentato un metodo innovativo di didattica della Storia, attraverso l'esperienza del tirocinio alternanza scuola/lavoro, per raccontare la Resistenza con linguaggi nuovi, oltre la ritualità.
Molto significativi e ricchi di prospettive nuove gli interventi della Prof. Roberta Ascarelli, presidente dell’Istituto Italiano di Studi Germanici, dell'On. Flavia Piccoli Nardelli, pres. della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, dell' On. Valentina Grippo, pres. della Commissione Turismo, moda e rapporti istituzionali del Consiglio Comunale di Roma e del Dr. Paolo Buonora, direttore dell’Archivio di Stato di Roma e infine dell'On. Ernesto Preziosi, Camera dei Deputati, storico.
Bravissimi gli studenti dell'’Istituto secondario di I grado “Gaio Cecilio Secondo” (docente Tiziana Giustozzi),  del Liceo statale “Giulio Cesare” (docenti: Laura Correale e Paola Malorni), del Liceo statale “Vittorio Gassman” (docente Gabriella Schina) che hanno saputo restituire con forza ed emozione pagine significative della nostra storia.












Nessun commento:

Posta un commento